Pubblicato in: Poesia

La valigia dell’ultimo viaggio

Aiutami figlio.

Aiutami,

così come hai fatto finora.

Ho cominciato a preparare la valigia,  ma non l’ho ancora chiusa.

No, non è pesante.

Dentro ho messo lo stretto necessario i vostri nomi, i vostri cuori 

e gli abbracci  e i baci 

e le carezze e le parole

che mi avete offerto.

Lì dentro c’è la tua compagnia,

il tuo amore e la tua risata

ne ho bisogno per questo viaggio.  

Tu sei me e io sono te: padre e figlio, uno specchio.

Aiutami a chiudere la valigia, bravo, così…

Abbracciami e guardami sereno.

Ilidia Comparini – La strega vera

3 pensieri riguardo “La valigia dell’ultimo viaggio

Rispondi a Ilidia Comparini Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...