Pubblicato in: Digressioni, Poesia

Le ali

La tua mano si apre e si chiude, si apre e si chiude,

se ci fosse sempre un pugno o una mano aperta, sarebbe paralizzata.

La tua presenza più profonda è in ogni piccola contrazione ed espansione,

entrambe meravigliosamente bilanciate e coordinate come le ali di un uccello.

Rumi, poeta persiano del XIII secolo

Pubblicato in: Poesia

L’aura

(Alla sensibilità di un’anima bella: Laura D’angelo autrice della foto in evidenza)

Ci bagneremo, bimba mia,

con le stesse nostre lacrime salate.

Scrivimi e piangimi addosso,

inumidisci l’aura che ci comprende,

perché il sole ci difende

Lui è lì che aspetta e,

ese ad un filo con due pinze colorate,

asciugheremo dondolate dall’altalena del nostro maestrale.

Torneremo, asciutte, a mostrare le nostre bocche allargate in un sorriso

Torneremo bimba mia a cantar l’aura pregna di vita

Ilidia Comparini – La strega vera